58
L'Agcom comincerà oggi una procedura per verificare gli ascolti resi noti da Dazn riguardo alla fruizione dei contenuti del calcio in streaming e al numero reale di spettatori collegati. Come riporta Milano e Finanza, ci sono dubbi sulla veridicità dei numeri dichiarati: 4,3 milioni di spettatori per la prima e 4,7 per la seconda, nonostante le stime parlino di una flessione di oltre 2 milioni di utenti nel secondo turno. L'Agcom, oltre a controllare i numeri, capirà anche la qualità del servizio offerto agli abbonati dopo le polemiche delle prime due settimane di Serie A.