63
Come Sandro Pertini nel 1982, come Giorgio Napolitano nel 2006. Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica Italiana, andrà a Londra per la finale di Euro2020, che vedrà protagonista la nostra Italia contro l'Inghilterra padrona di casa. Un tifoso in più, quindi, per gli Azzurri, sulla scia dei grandi presidenti del passato. 

Come caldeggiato dal nostro Marco Bernardini nella giornata di ieri, Sergio Mattarella seguirà quanto fatto dagli illustri predecessori, presentandosi a Wembley dopo un periodo buio, decisamente complicato, dal quale non siamo ancora del tutto usciti. Sognando che possa finire come nell'82, come nel 2006. Ripartendo da una festa azzurra.