105
Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso commenta a Dazn il pareggio in casa con il Frosinone: "Nel primo tempo abbiamo fatto una pessima partita. Con la Fiorentina avevamo creato, avevamo giocato meglio. Oggi abbiamo regalato un primo tempo al Frosinone. Ci è andata anche bene perché potevamo perderla, abbiamo avuto le nostre occasioni, ma nel primo tempo la squadra non è scesa in campo. Non abbiamo fatto bene, a livello fisico vincevano tutti i contrasti. E' giusto che ci assumiamo le responsabilità, se vuoi arrivare al quarto posto non si possono fare prestazioni come quella del primo tempo. Non segniamo? Per fare gol bisogna buttarla dentro, noi non siamo precisi e sbagliamo tutto quello che arriva. Nel secondo tempo abbiamo creato tanto ma non siamo stati precisi. Non ci attacchiamo alla sfortuna, per fare gol bisogna essere freddi e precisi a livello di balistica. E noi, in questo momento, non lo siamo. Se ho parlato con la squadra? Ho detto quello che ho detto a voi, non si può affrontare una partita importante come questa come l'abbiamo affrontata noi nel primo tempo. Abbiamo regalato quarantacinque minuti all'avversario e non bisogna fare questi regali: siamo in un momento non brillantissimo, i risultati non arrivano e per questo non accetto una prestazione come quella del primo tempo. Futuro? La mia preoccupazione è la squadra, non penso al mio orticello. Vengo giudicato per i risultati e i risultati in questo momento non arrivano,. Ci metto la faccia, sono il capitano della barca e ed è giusto che mi assuma io le responsabilità. I giocatori rendono al di sotto delle loro possibilità, io devo lavorare su questo aspetto. Poi può succedere di tutto, accetterò ogni decisione. Il cambio di modulo? Facevamo fatica a scivolare con i terzini, non è stata la miglior giornata di Rodriguez e per questo mi sono messo a tre in mezzo. Il ruolo di Calhanoglu? Lui deve stare vicino alla porta, anche oggi quando faceva la mezzala o il quinto non ha mai chiuso sul secondo palo. Se gioca negli ultimi 25 metri ha balistica e può passarla, lo vedo in quella posizione là. Ha cambiato posizione spesso, ora non sembra perché non fa grandi tiri ma ha grande balistica".