Commenta per primo
Nella Spagna finalista di Conference League a spese dell'Italia, battuta a San Siro per 2 a 1, ha fatto molto riflettere la scelta di Luis Enrique di puntare sulla "next generation" della Roja. Tantissimi giovani in rosa, protagonisti dal primo minuto o da subentrati, segno che il talento, anche se acerbo, deve essere subito gettato nella mischia. 

Su di tutti Pablo Martín Páez Gavira, noto come Gavi, centrocampista del Barcellona. Il classe 2004 ha incantato tutti: su di lui e sugli altri giovani in rosa, in particolare Eric Garcia, Sergino Dest, Pedri, Riki Puig e Ansu Fati i catalani devono porre le fondamenta per un futuro sostenibile e competitivo.