2
Nella settimana più lunga della stagione del Genoa, atteso domenica dalla sfida-verità in casa della Fiorentina, c'è un suo tesserato che trova un ottimo motivo per sorridere: Ionut Radu.

Il giovane portiere rumeno è stato infatti per la prima volta convocato in nazionale maggiore in vista delle gare di qualificazione che i balcanici sosterranno a inizio giugno contro Norvegia e Malta. Per lui, già pilastro della selezione under 21, si tratta della prima chiamata tra i grandi.

Una convocazione che giunge al termine di una stagione iniziata in maniera altalenante per Radu ma proseguita in crescendo, tanto da renderlo indubbiamente uno dei rossoblù più positivi di questa tribolata annata.

Ma la convocazione di Radu farà piacere anche all'Inter, società che lo prelevò da giovanissimo prima di mandarlo a farsi le ossa ad Avellino e Genova, che ha mantenuto su di lui un diritto di riacquisto valido per le prossime due sessioni estive di mercato.