3

Ingaggi alti, ambiente ostile, tecnici contro: a due settimane dall'inizio della Serie A, sono ancora tanti gli indesiderati. E i club faticano a venderli altrove. Su la Repubblica, analisi degli esuberi dei club della Serie A. 

I nomi in vetrina: sono oltre 100 i giocatori messi in vendita dai club della Serie A, per ragioni diverse. 10 per la Lazio, 9 per la Roma, 7 per Inter, Juve e Napoli, 4 per il Milan.

Gli ingaggi dei giocatori da cedere ammontano in tutto a circa 115 milioni lordi, pari al 13% dell'intero monte stipendi dell'ultimo campionato di Serie A. 

Sono già 701 le cessioni operate dai club di Serie A. Un anno fa a fine mercato furono 910. Il dato è in continuo aumento.

Nelle cessioni definitive già chiuse quest'anno, solo il 24,8% dei giocatori ha trovato un altro club di Serie A. Cresce il numero di chi va all'estero: 19,7%, anche in paesi come Malta, Slovenia, Albania. 

Alcuni nomi fra quelli più noti dei giocatori in esubero: Osvaldo, Matri, Quagliarella, Gargano, Matuzalem