18
Due nomi per giugno. L'Inter ha già le idee chiare, il Corriere dello Sport fa il punto sulla difesa che cambierà qualcosa in estate: la frattura tra Mancini e Vidic è insanabile, il serbo ex Manchester United andrà via al termine della stagione, con lui potrebbe partire  anche il brasiliano Juan Jesus. Come sostituiti il club nerazzurro valuta i profili di due difensori della Dinamo Kiev, l'austriaco Aleksandar Dragovic e il croato Domagoj Vida.

COME DESCHAMPS - Nel mirino di Mancini c'è Toulalan, La Gazzetta Sportiva ne fa un breve profilo. E' considerato un antistar fuori, ma indispensabile in campo. In qualsiasi squadra giochi. E’ un po’ come Didier Deschamps, ai suoi tempi.  Come l'attuale ct della Francia è cresciuto a Nantes, passò direttamente dalle riserve alla Champions League, contro il Bayern Monaco, sua squadra del cuore. Tifo atipico nato per via del papà, operaio specializzato nel settore aerospaziale, ma con la passione del pallone e della Bundesliga.