4
La trattativa tra Inter e Genoa riguardante il futuro di Andrea Pinamonti vanta un'osservatrice d'eccezione: la Juventus.

Nella testa dei dirigenti bianconeri l'ipotesi di affidare il ruolo di bomber di scorta al giovane centravanti trentino è un'idea che non è ancora del tutto tramontata. E nel caso in cui nerazzurri e rossoblù non riuscissero a trovare un'intesa sul suo avvenire, la Vecchia Signora non si farebbe trovare impreparata nell'approfittare della situazione, soprattutto qualora il giocatore restasse al Grifone.

Addirittura, secondo Tuttosport, Paratici e soci avrebbero già pronta un'offerta da 15 milioni da recapitare al Genoa per ottenere l'intero cartellino dell'attaccante. Un'offerta inferiore di 3 milioni rispetto a quanto il club ligure pagò Pinamonti lo scorso febbraio ma che certamente non lascerebbe indifferenti i rossoblù, bisognosi di liquidità per operare sul mercato e costretti a garantire al giocatore un contratto da 3 milioni netti a stagione.