Commenta per primo

Casiraghi è l'uomo che scopre i baby d'oro: "Juan e Lucas? Bravissimi...".
"Inter, ti ringiovanisco così".
La sua carriera vive di talenti presi e da prendere: "Con Branca e Ausilio c'è feeling, sono bravi e veloci".
"Un rimpianto? Pato: lo vidi in allenamento ed era un fenomeno, ma servivano tanti soldi e noi avevamo Balotelli".