Commenta per primo
Parlando dal ritiro della Slovenia, Milan Skriniar parla del periodo che sta vivendo l'Inter e del lavoro di Antonio Conte da quando è arrivato a Milano: "Avevamo un calendario molto fitto, con tante partite ravvicinate, ma grazie all'ottima preparazione svolta, le abbiamo affrontate tutte al meglio. Anche a livello personale mi sento benissimo e sono contento che Conte mi dia grande fiducia e mi faccia giocare sempre. Conte si lamenta dei tanti impegni? Sei costretto a giocare ogni 2-3 giorni e la fatica la avverti. A ciò si aggiungono i continui viaggi. Ma siamo pagati per questo e siamo felici di giocare a questi livelli. E per come la vedo io, è meglio giocare tante gare di seguito così non dobbiamo allenarci troppo. Mi piace. E l'obiettivo è sempre quello di stare al top", evidenzia Sport.sme.sk