32
L'urna di Nyon ha dato il suo responso: la Juventus incontrerà il Borussia Dortmund negli ottavi di Champions League.

EVITATE REAL, BARCELLONA E BAYERN - La Juventus, inserita nell'urna 2, ha evitato Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco e Chelsea: sarà il Borussia Dortmund ad affrontare i bianconeri (LEGGI QUI TUTTI GLI ACCOPPIAMENTI). I vice-campioni di Germania stanno vivendo una stagione davvero negativa, che li vede invischiati nella lotta per non retrocedere in Bundesliga. Decisamente migliore l'andamento in Champions League, dove i tedeschi sono riusciti a ottenere il primo posto nel proprio girone, motivo che li ha portati nell'urna 1, tra le migliori classificate.
ALLA PARI - A Sky Sport ha parlato anche Pavel Nedved, dirigente della Juventus, ha commentato così il sorteggio di Champions League: "Non è andata di lusso però poteva andare peggio perché c'erano ancora Bayern e Real in gioco. Dobbiamo stare comunque stare molto attenti perché il Borussia Dortmund è una squadra molto forte. Dobbiamo giocarcela, è una sfida quasi alla pari. Non dico che passerà la Juve ma credo che ce la possiamo giocare. C'erano delle squadre davvero ingiocabili. Per noi è andata abbastanza bene: ci sentiamo di poter giocare la qualificazione. Se avrei preferito il Porto? Difficile da dire magari, forse per l'ambiente sì. Sono anche curioso di vedere a che livello siamo. Vorremmo capire quanto valiamo in campo europeo, perché in Italia lo sappiamo già: ce lo dirà questa partita. Del Dortmund mi piace Mkhitaryan. Marco Reus è un fenomeno, gli fa fare il salto di qualità. Andrà sicuramente in un club più forte".
Get Adobe Flash player

ALLEGRI TWITTA - Immediato il commento del tecnico della Juventus Massimiliano Allegri che, sul proprio profilo Twitter ufficiale, ha voluto dire la sua in merito al sorteggio di Champions League: "Stavolta niente #fiuuu. L'urna poteva essere più magnanima ma anche più crudele. Dovremo vendicare la sconfitta in finale del '97!".