5

Dopo più di due anni, il centrocampista della Juventus Adrien Rabiot ha ritrovato la convocazione con la Francia, dopo un finale di stagione vissuto su alti livelli. A riguardo ne ha parlato il ct Didier Deschamps in conferenza stampa: "Parlerò con Rabiot come faccio con tutti i calciatori e lui non è diverso. Con qualcuno il confronto sarà più lungo e questo era nei piani, ma non vi dirò di cosa parleremo. Se vorrà potrà farlo lui, ma sarà solo una discussione tra tecnico e giocatore. Sarà nella lista dei 23, anche se alla luce di quello che è successo dovremo parlare”.

SULLE SCUSE DA PARTE DI RABIOT – “Mi è già stato chiesto dopo quello che è successo due anni fa, ma non mi sono mai aspettato delle scuse pubbliche da lui. Quello che è successo è successo e non si può tornare indietro, io non chiedo nulla e non gli chiederò nient'altro".