Commenta per primo

Alessandro Gazzi è tornato ufficialmente a disposizione di Giampiero Ventura. L’ex centrocampista del Bari ha scontato, così come Barreto, la squalifica patteggiata in estate per il calcioscommesse. L’omessa denuncia è costata tre mesi di stop forzato ai due giocatori. Fulvio Marrucco, agente di Gazzi, ha commentato in esclusiva per Calciomercato.com il ‘ritorno’ del suo assistito.

Marrucco, come sta Gazzi in questi giorni? Gli ha parlato?
‘Sì ed è sicuramente più sereno e felice. Ha lavorato tanto in questi tre mesi e ora rientra ufficialmente nel gruppo’.

Come ha vissuto questo periodo il ragazzo?
‘E’ stato un periodo duro. L’omessa denuncia, anche se tutti noi possiamo anche interpretarla in vari, per chi la subisce è come sentirsi vittima due volte. Ora però Gazzi non vede l’ora di calcare il campo’.

In estate, prima della squalifica, si era parlato di un suo possibile addio al Toro.
‘Il cambio di modulo erano state fatte delle valutazioni, anche se la duttilità di Gazzi permettevano al giocatore di adattarsi in vari ruoli del centrocampo e, all’occorrenza, anche in difesa’.

E poi…
‘Poi è arrivata la mannaia della squalifica e abbiamo chiaramente pensato ad altro’.

E ora?
‘Adesso ci sono due mesi e mezzo per capire quanto spazio potrà trovare il giocatore, anche se dai colloqui intercorsi con società e allenatore penso proprio che Alessandro resterà al Toro anche dopo gennaio’.