292
Cristiano Ronaldo, de Ligt e... avanti un altro. La Juventus ha le idee chiare e vuole mantenere la sua politica sul mercato anche per la prossima estate: non è stato un caso vedere il club bianconero immobile sui rinforzi per l'immediato a gennaio, nessuna preferenza su investimenti poco determinanti come potevano essere Kurzawa o Rakitic, ottimi giocatori ma non ritenuti in grado di cambiare il volto della squadra. La Juve agisce ora con un'impronta diversa; Kulusevski è un grande colpo per presente e futuro, ma c'è tutta l'intenzione di piazzare un acquisto di top livello europeo anche in estate. Seguendo appunto la scia dei vari Ronaldo e de Ligt nelle ultime stagioni. 

Ascolta "Juve, previsto un altro super colpo di mercato" su Spreaker.
RADAR ACCESI - La società bianconera approva questa strada, Maurizio Sarri ne è solo entusiasta in quanto nemico del mercato di quantità e favorevole a pochi rinforzi ma di livello massimo. Il ds Fabio Paratici sta già studiando le opportunità per piazzare un altro colpo 'alla de Ligt', ovvero dal costo elevato ma con rendimento garantito per anni. L'idea è che quest'anno il mirino possa spostarsi dalla difesa all'attacco, dove la Juve prepara un investimento serio e importante. Da tenere sotto controllo anche la situazione a centrocampo, dove il desiderio Paul Pogba continua a rimbalzare dall'Inghilterra e non sarà mai un nome qualsiasi. Di certo, la Juve ha deciso di non sperperare denaro a gennaio e di agire in modo pesante su un altro colpo da prima linea per l'estate. Il nome dipenderà da più fattori, ma Paratici è già al lavoro su diversi fronti per avere la strada tracciata.