21
"La trattativa non è così impossibile come qualcuno vuole far credere, anzi...". Filtra cauto ottimismo da chi frequenta il centro sportivo di Formello sul possibile trasferimento di David Silva alla Lazio. Più di una semplice suggestione estiva, più una pazza idea che rimbalza dall’Italia all’Inghilterra, più di un sogno di mercato di una notte di mezza estate. Le voci di un interesse da parte dei biancocelesti per lo spagnolo, svincolato dal Manchester City, risalgono ad una settimana fa e ancora oggi trovano conferme. La trattativa c’è e va avanti. La Lazio, che punta al podio in campionato, vuole alzare sempre di più l’asticella in vista del prossimo anno. Per farlo servirà una rosa lunga e di qualità. Rinforzi pronti per la Serie A e per le competizioni europee.
Chi meglio di David Silva? Simone Inzaghi e lo staff tecnico ci sperano. I tifosi biancocelesti hanno già preso d’assalto i social network del centrocampista chiedendogli di venire a Roma. Lo scoglio più grande resta il nodo economico: Silva nell’ultima stagione ha percepito circa 10 milioni di euro l’anno. La Lazio gli avrebbe offerto un contratto biennale (con un’opzione per il terzo anno) da almeno 2,5 milioni più bonus. Insomma, un’operazione modello Miroslav Klose, un campione in grado di fare la differenza in campo e un punto di riferimento per lo spogliatoio. Silva, classe ‘86, è in cerca di nuove esperienze: sta valutando la proposta insieme ai suoi agenti. Nei prossimi giorni arriverà una risposta.