Raggiunta ormai l'intesa con la Juventus per il ritorno in rossoblù di Stefano Sturaro, pur mancando ancora l'ufficialità, il Genoa si butta ora alla ricerca di un secondo centrocampista da regalare a Cesare Prandelli.

Difficilmente il rinforzo potrà essere Andrea Bertolacci, destinato a tornare in Liguria soltanto a partire dal prossimo luglio. La rosa dei candidati si restringe quindi a due soli nomi, entrambi provenienti dall'est Europa.

Il primo obiettivo porta dalle parti di Empoli e corrisponde al profilo di Ante Krunic. Su di lui il Genoa ha già presentato almeno un paio di offerte ufficiali arrivando a mettere sul piatto fino ad 8 milioni di euro. La dirigenza toscana però non sembra intenzionata a scendere sotto ai 10. Un' irremovibilità che sta spingendo ok Grifone a sondare altre possibili piste. Come ad esempio quella che porta dalle parti del polacco Szimon Zurkowski. Per lasciar partire il promettente 23enne dal Gorny Zagbre, suo club di appartenenza, potrebbero bastare 3 milioni. Ma in questo caso il vero ostacolo è rappresentato dalla forte concorrenza della Fiorentina che da mesi ha messo il ragazzo sotto osservazione.