199
Prima uscita stagionale in quel di Milanello per il nuovo Milan di Stefano Pioli con il neopromosso in serie C Lumezzane. Il duro lavoro fatto in questi giorni dal gruppo rossonero non ha inciso più di tanto e si sono visti sprazzi di gioco molto interessante con il nuovo 4-3-3. Cristian Pulisic, l’uomo più atteso, è stato il grande protagonista della partita con due assist a referto, accelerazioni devastanti è una voglia matta di entrare subito nel nuovo mondo. 

JOLLY PREZIOSO- Il Milan sa di aver centrato un colpo a cinque stelle per la serie A. Pulisic ha bisogno solo di minuti e fiducia per tornare quello che aveva stupito tutti nel Borussia Dortmund. Oggi ha giocato, bene, a destra ma nel tridente può fare davvero tutto perché ha gamba, tecnica, visione di gioco e una buona conclusione a rete. La curiosità maggiore sarà quella di capire in quale zona del campo Pioli intende utilizzarlo con più frequenza.

LOFTUS-CHEEK RIMANDATO- Da Londra a Milano solo andata. Lofuts-Cheek ha fatto lo stesso decorso di Pulisic del quale è grande amico. Ruben contro il Lumezzane ha lasciato intravedere qualche spunto interessante e quel desiderio di giocare tra le linee come faceva diversi anni fa con Sarri. Il forte centrocampista inglese ha una struttura fisica tale che ha bisogno di tempo per entrare in forma. Pioli parla tanto con lui perché vuole farlo diventare un perno del suo centrocampo.