Calciomercato.com

  • Milan, Zirkzee a prescindere dal nuovo allenatore: contatti in corso e fiducia in aumento

    Milan, Zirkzee a prescindere dal nuovo allenatore: contatti in corso e fiducia in aumento

    • Daniele Longo
    Nel segno di Joshua Zirkzee. Contro la Roma il gioiello olandese ha realizzato il gol numero 11 e l’assist numero 5 in campionato. Probabilmente anche i più importanti perché hanno mandato i giallorossi a meno 7 punti dal Bologna sempre più quarto in classifica e in piena quota Champions League. Due certezze che certificano la crescita di un giocatore che fa gola a tanti top club europei. In primis al Milan che ha già avuto diversi contatti diretti con l’entourage ma anche a Juventus ed Arsenal.

    MILAN IN PRESSING- É un momento certamente difficile per il Milan alle prese con un ambiente depresso per aver visto l’Inter festeggiare lo scudetto in casa propria pochi giorni dopo la figuraccia rimediata in Europa League contro la Roma. Due sconfitte che hanno segnato il futuro di Stefano Pioli, destinato al l’esonero, ma che non hanno cambiato di una virgola le intenzioni del Diavolo su Zirkzee: l’olandese è l’obiettivo principale a prescindere da quella che sarà la scelta del nuovo allenatore. Il Diavolo ha alzato il pressing su Joshua che non si è mostrato indifferente alle avance rossonere. 

    LA VOLONTÀ DI JOSH- Quella per Zirkzee sarà una vera e propria partita a scacchi. Il Milan la sua mossa l’ha già fatta e allo stato attuale la sensazione è quella di un club leggermente avanti sulla concorrenza. E proprio dal giocatore può arrivare il classico assist che aspetta solo di essere tramutato in gol: la priorità resta quella di continuare a giocare nel campionato italiano nella prossima stagione. Ora Ibrahimovic e Moncada sono in attesa della giocata del Bayern Monaco che dovrà decidere se esercitare o meno la clausola di riacquisto del classe 2001 per circa 40 milioni di euro. 

    Altre Notizie