78
Aurelio De Laurentiis scatenato: secondo Il Mattino, il patron ha protestato anche con i massimi esponenti della UEFA per gli episodi di Napoli-Atalanta: "A Gravina ha chiesto di iniziare un'azione che dia credibilità al calcio italiano. E il patron ha ricordato che sono i club che tengono in vita il movimento calcistico del nostro Paese ed è il motivo per cui il Napoli chiede rispetto e chiarezza. Un fiume travolgente.

Stavolta De Laurentiis va all'attacco del Palazzo senza mezze misure. Non ha paura di ripicche o ritorsioni: ne ha viste troppe. De Laurentiis non ha solo protestato con Gravina e la Lega, ma anche con i vertici del calcio europeo. Anche lì ha accusato l'inerzia di chi ha tra le mani il calcio europeo davanti a spettacoli devastanti come quelli a cui tutti hanno assistito al termine di Napoli-Atalanta"