48
Nonostante le tante cessioni affrontate il Napoli si conferma protagonista, dentro e fuori dal campo. Gli azzurri dopo il pareggio su un campo difficile come quello di Firenze dimostrano di essere una squadra da piani alti della classifica e il mercato continua a vederli al centro delle trattative. Otto gli acquisti effettuati fino a qui e potrebbe non essere finita. Ultimi giorni molto intensi per il ds Giuntoli che lavora sodo per portare un ultimo (o forse addirittura due) colpo ai piedi del Vesuvio, tenendo d'occhio anche ciò che accadrà in uscita.

ASSE NAPOLI-PARIGI - De Laurentiis oggi a Napoli per affrontare gli argomenti degli ultimi giorni di mercato. Meno tre alla chiusura e bisogna portare a termine le operazioni ancora aperte e capire se sarà dentro o fuori per quelle incerte. Fitti i colloqui con il PSG, sul tavolo c'è soprattutto la cessione di Fabián Ruiz: siamo alla chiusura, trovato l'accordo sulla base di 25 milioni e lo spagnolo si trasferirà a Parigi nelle prossime ore. C'è anche il discorso legato a Keylor Navas, che vuole il Napoli e il presidente azzurro è pronto per accoglierlo, ma occorre che i francesi concedano la corposa buonuscita al giocatore. Adesso il tempo scorre, manca veramente poco e bisogna dare una stretta finale.
CR7 DIFFICILE - Un intrigo di mercato che ha preso quota nell'ultimo mese riguarda il possibile arrivo a Napoli di Cristiano Ronaldo. CR7 ha bisogno di giocare la Champions League e il suo procuratore, Jorge Mendes, è alla ricerca di un club che disputi la massima competizione internazionale. Proposto, dunque, anche al Napoli e De Laurentiis lo accoglierebbe a braccia aperte, ma alle sue condizioni. In primis con un ingaggio che non vada ad intaccare le basi economiche del club, quindi stipendio pagato per la maggior parte dal Manchester United. È nata l'ipotesi di uno scambio con Osimhen, ma serve un conguaglio monstre a favore del Napoli: per meno di 100 milioni il patron azzurro non è disposto a trattare. Soprattutto c'è bisogno dell'offerta, che dal Manchester United non è mai pervenuta e difficilmente arriverà con i Red Devils che sono pronti a investire quella somma per Antony dell'Ajax.