Paura a Parigi, in fiamme uno dei simboli più rappresentativi della città: un incendio improvviso si è sviluppato nel tardo pomeriggio nella cattedrale di Notre-Dame, devastando la parte più alta della struttura. Le fiamme, partite da un'impalcatura presente per ristrutturazioni, hanno provocato inizialmente una colonna di fumo visibile da tutta la città, per poi avvolgere il tetto e la flèche, la guglia centrale di 45 metri, crollata intorno alle ore 20.

23.40 - Domate le fiamme a Notre-Dame, il presidente della repubblica francese Emmanuel Macron: "Questa storia è la nostra storia, è bruciata. Ma voglio avere una parola di speranza. Questa speranza, è l'orgoglio che dobbiamo avere, di tutti quelli che si sono battuti perché il peggio non accada. Questa cattedrale, più di 800 anni fa abbiamo saputo costruirla e, attraverso i secoli, farla crescere e migliorare. Questa cattedrale, la ricostruiremo tutti insieme. Domani una sottoscrizione nazionale sarà lanciata e farem un appello ai più grandi talenti. Ricostruiremo Notre-Dame".​

23.30 - Come riportano i media francesi, le fiamme sembrano ora sotto controllo. Nel video dell'agenzia Press Line, l'ingresso dei vigili del fuoco nella cattedrale di Notre-Dame.
 

23.13 - Come riferisce Le Figaro, è stata aperta un'inchiesta per 'distruzione involontaria tramite incendio' per il disastro di Notre-Dame.​

22.57 - Secondo l'agenzia Reuters, un vigile del fuoco è rimasto gravemente ferito nell'incendio a Notre-Dame.

22.54 - Arrivano buone notizie da Parigi, il segretario di stato del ministro dell'Interno Laurent Nunez dichiara: "Il fuoco è calato d'intensità. Possiamo pensare che la struttura sia salva, specie il campanile a nord". Notre-Dame salva, conferma anche il responsabile dei vigili del fuoco: "La struttura è salva e preservata nella sua globalità".​
 
 

22.45 - Salve la corona di spine e la tunica di Saint-Louis, lo afferma il rettore della cattedrale di Notre-Dame.

22.15 - "Serviranno diversi anni per la ricostruzione di Notre-Dame". A partire da domani la Fondation du Patrimoine lancerà una colletta nazionale per i fondi necessari ai lavori sulla cattedrale di Parigi.

22.05 - L'incendio continua a divampare l'incendio a Notre-Dame: in fiamme la facciata posteriore e la torre sinistra.

21.45 - Non si placa l'incendio a Notre-Dame e aumenta il panico: secondo l'agenzia France Presse, i vigili del fuoco non sono sicuri di poter contenere la propagazione delle fiamme verso nord.

21.31 - Il presidente francese Emmanuel Macron si è recato sul luogo per assistere alla lotta alle fiamme che hanno avvolto Notre-Dame.d

21.30 - "Impossibile far cadere acqua su Notre-Dame per spegnere l'incendio". Su Twitter la Protezione Civile spiega come l'utilizzo di Canadair o elicotteri non sia adatto e pericoloso, rendendo ancor più fragile la struttura e provocando danni collaterali alle strutture limitrofe.​ Contro le fiamme sono impegnati circa 400 vigili del fuoco.


21.15 - Il sindaco di Parigi Anne Hidalgo affida a Twitter il proprio pensiero: "Questa sera tutti i parigini e i francesi piangono. Troveremo la forza per risollevarci.
 

21.05 - L'incendio sembra inarrestabile: come riferito dall'agenzia Reuters, le fiamme hanno preso una delle due torri della facciata.

21.02 - "Fuoco difficile", commentano i vigili del fuoco alle prese con l'incendio a Notre-Dame. "I colleghi proveranno a entrare, ma l'obiettivo è non perdere uomini. Esiste la possibilità di usare grandi scale con bracci elevatori articolati".
 

20.52 - Il sindaco di Parigi ha aperto l'unità di crisi, si è deciso di procedere all'evacuazione degli abitanti della Ile de la Cité, dove si trova Notre-Dame.

20.50 - Emmanuel Grégoire, vice-sindaco di Parigi, ha dichiarato a BFM Paris: "La priorità è prevenire che il rischio di un collasso faccia vittime collaterali sulla riva, i turisti. Ora la doppia priorità è di salvare le opere d'arte all'interno perché il danno può essere maggiore. Quindi c'è il problema del controllo dell'incendio stesso che si è diffuso in tutta la struttura e la cui violenza è spettacolare".

20.30 - Aperta un'inchiesta per fare chiarezza sulle origini dell'incendio.

20.20 - Non solo la flèche: è crollato completamente il tetto di Notre-Dame, l'incendio non accenna a placarsi.
 
20.00 - Evacuati i turisti, i vigili del fuoco sono al lavoro con pompe e autogru per provare a fermare l'impeto dell'incendio. Allarmante il commento di un portavoce della cattedrale: "Non resterà nulla". Devastato quello del sindaco Anne Hidalgo: "Terribile incendio"