Commenta per primo
Il pareggio di ieri sera all’Olimpico lascia invariato il vantaggio in classifica della Juventus, a +9 sulla Roma. Prima il vantaggio di Tevez su calcio di punizione al 63’, poi la Roma - rimasta in dieci per l’espulsione di Torosidis - risponde con Keità al 77’: anche se la squadra di Allegri ha sprecato l’occasione di chiudere il campionato, per i bookmaker lo scudetto è saldamente nelle mani dei bianconeri. Il titolo a Buffon e compagni, riferisce Agipronews, crolla ora a 1,05; per lo scudetto ai giallorossi è ormai troppo tardi, con la quota che lievita a 10 volte la scommessa. Doppia cifra anche per il Napoli, lontano a 41,00.