35
Ferragosto movimentato per la Roma. Giornate di lavoro per il ds Petrachi, che ha definito in sequenza i rinnovi di Zaniolo, Under e poi, ciliegina sulla torta, quello di Edin Dzeko. Ma il mercato, sia in entrata che in uscita, è ancora vivo per i giallorossi. Serve un difensore da affiancare a Mancini, il famoso sostituto di Manolas, inseguito da settimane. Lovren sembra definitivamente sfumato, Nkoulou è un’ipotesi poco percorribile in quanto i rapporti tra Petrachi e Cairo sono gelidi. Rugani è invece prepotentemente tornato di moda, la Juve lo ha messo sul mercato. Canali riaperti con Davide Torchia, l’agente del centrale bianconero. Un difensore arriverà, ma potrebbe non essere l’ultimo colpo in entrata. 

INTRIGO ATTACCO - Il rinnovo di Dzeko non chiude le operazioni per l’attacco. Tante le piste sondate dai giallorossi per dare nuova linfa e prospettive al reparto offensivo. Secondo quanto appreso da calciomercato.com l’ultima idea porta a Michy Batshuayi, punta del Chelsea, reduce da un’annata poco fortunata: primi sei mesi in prestito al Valencia, poi al Crystal Palace. Ora è tornato alla corte di Lampard, ma è chiuso da Giroud e Abraham. Il tecnico lo lascerebbe anche andare, invece il Chelsea, con il mercato in entrata bloccato, non sembra avere troppa voglia di cedere giocatori che, nell’arco della stagione, potrebbero tornare utili. Il belga resta una possibilità per la Roma, seppur contatti ufficiali non ce ne sono stati. L’eventuale affondo è inevitabilmente legato al futuro di Schick: per il ceco, classe ’96, diversi sondaggi dalla Bundesliga, ma nessuna offerta concreta. Dovesse arrivare, Batshuayi potrebbe essere il colpo di fine agosto della Roma.