Commenta per primo
Il tecnico della Sampdoria Mihajlovic ha presentato la prossima sfida contro il Napoli: "Se i miei giocatori avranno metà della rabbia che ho io domani sarà dura batterci, rabbia accumulata tutta la settimana. Sabato ero deluso, ma domenica viste le altre partite la delusione è diventata rabbia perché vincendo potevamo allungare e avere un piede in Europa League. Con Cagliari e Cesena abbiamo buttato quattro punti. Ci piace complicarci la vita ma il destino è ancora nelle nostre mani, a partire da domani. Sono ormai quasi 30 anni che sono nel calcio, e so che si devono riempire i giornali. So stare al gioco. Se il Napoli è interessato mi fa piacere, ma un'altra cosa è dire che ho già firmato. Questo è falso e non accetto per rispetto mio, della società, dei tifosi e anche del napoli non accetto queste cose. Poi anche che voglio portare giocatori della Samp a Napoli, come fai a non arrabbiarti".
Get Adobe Flash player