25

Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio a Sky, la Sampdoria avrebbe previsto un premio  per Samuel Eto'o, in caso la Sampdoria dovesse vincere lo scudetto: tra i diversi bonus legati alle prestazioni del giocatore, pari a circa 500 mila pound (660mila euro) nei 30 mesi di contratto ce n'è anche uno che prevederebbe la vittoria del campionato da parte della squadra blucerchiata, da raggiungere nel periodo contrattuale.

19.13 Il presidente Ferrero, intercettato da Sky Sport per le vie di Genova insieme ad Edoardo Garrone, ex patron blucerchiato, ha rivelato tutto: "Dico solo alle famiglie che domenica si devono svegliare, andare a fare una passeggiata e andare allo stadio perché ci sarà una grande sorpresa: Eto'o. Garrone? Non mi deve dare nulla. Abbiamo acquisito la società. Se questa è una Samp da Champions? Di più". Garrone ha aggiunto:"Massimo mi ha detto che avrebbe preso Eto'o, io non ci credevo. Abbiamo scommesso un pranzo, alla fine ha vinto lui, ma ha comunque voluto pagare. La Samp? È di Massimo Ferrero, per me la soddisfazione più grande è che stia facendo molto bene". 

15.30 La Sampdoria è pronta ad accogliere Samuel Eto'o. L'attaccante camerunese è già arrivato in Italia: sabato pomeriggio sosterrà le visite mediche di rito a Roma, poi domenica mattina firmerà il contratto a Genova e nel pomeriggio sarà in tribuna allo stadio Ferraris per vedere la partita col Palermo, quando verrà annunciato il suo acquisto. 

15.05 Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero ha dichiarato in conferenza stampa durante la presentazione ufficiale dei nuovi acquisti Muriel, Coda, Correa e Frison: "Abbiamo vinto 4-1 il derby sul mercato col Genoa (che sempre oggi ha presentato Niang, ndr). Oggi vi ho portato quattro perle, le perle di Ferrero, domani forse ve ne porto un'altra, però non posso dire altro. Sono molto orgoglioso di questi sei mesi alla guida della Sampdoria, come avete notato tutto quello che ho detto è stato fatto. Abbiamo disputato un grande girone e per questo ringrazio i ragazzi e Sinisa. Nessuno ci ha regalato nulla, anzi in alcune circostanze siamo stati penalizzati". 
Il direttore sportivo blucerchiato Carlo Osti ha aggiunto: "Con l'Everton siamo ai dettagli, ma non è ancora stato programmato ufficialmente l'arrivo di Eto'o in Italia". 

 

12.02 Sampdoria ed Everton hanno trovato nella notte l'accordo definitivo per Samuel Eto'o. Come appreso da calciomercato.com l'ultimo ostacolo è stato quindi superato e il giocatore ha ricevuto il via libera per iniziare la sua nuova avventura in blucerchiato. Ora lo staff di Corte Lambruschini sta lavorando per limare gli ultimissimi dettagli con l'entourage del giocatore con cui l'accordo è stato trovato già una settimana fa. Il giocatore non è ancora a Genova, il laboratorio di Albaro (dove solitamente fanno le visite i giocatori della Sampdoria) non ha prenotazioni nè ha sentito la Sampdoria in mattinata. La sensazione, non confermata dall'ambiente doriano, è che il giocatore non voglia il bagno di folla all'aeroporto.

00.12 Ci sono buone notizie sul fronte Eto'o: Sampdoria ed Everton hanno trovato l'accordo, il camerunese è già in Italia, e domani sono in programma le visite mediche di rito. Una volta arrivato l'ok firmerà il contratto che lo legherà al club ligure per tre stagioni.

Una conferma arrivata anche in maniera indiretta dal mai domo presidente Ferrero che attraverso il social network Twitter, seppur storpiando il nome dell'attaccante camerunese, ha ribadito l'accordo raggiunto per l'arrivo alla Samp di Samuel Eto'o
 

E secondo Sky Sport la Sampdoria non si ferma ad Eto'o e non molla Daniele Baselli, centrocampista classe 1992 dell'Atalanta. Negli ultimi giorni si sono intensificati i contatti, ma il club bergamasco al momento non sembra orientato a cedere l'ex Cittadella in questa finestra di mercato.

 
Get Adobe Flash player