8
Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria, ha commentato la sconfitta rimediata contro il Torino ai microfoni di DAZN: “Per cercare di portare a casa punti contro il Toro serve la mentalità giusta. Peccato perché in alcune fasi della partita siamo stati anche più bravi di loro ma se non realizzi poi non vinci. Merito al Torino e peccato per noi che abbiamo sbagliato un paio di occasioni clamorose. Abbiamo concesso troppi cross facili. C’è rammarico perché sul primo gol Thorsby era appena rientrato in campo dopo l’infortunio. Dobbiamo rimboccarci le maniche e ripartire per allontanarci dalle zone calde della classifica”.
 
RINCON - “A livello fisico è pronto anche se non ha giocato tanto. Però è ben allenato. Siamo rammaricati per non aver potuto utilizzare Ekdal, per non avere Quagliarella al meglio. Tutto questo poi conta sul risultato finale".
 
LE PROSSIME PARTITE - “Adesso dobbiamo cercare di mandare 11 giocatori per l’impegno di Coppa Italia. Anche Ferrari ha giocato e non era al meglio. Poi pensiamo al derby contro lo Spezia, che sarà un match importante per il proseguo del campionato".