Commenta per primo
C'è una nuova ipotesi per l'attacco blucecerchiato, un'idea suggestiva esotica e ancora tutta da esplorare. Dopo Zaza, Immobile, Gabbiadini e Kramaric si aggiunge un altro nome all'elenco dei possibili attaccanti blucerchiati del futuro: si tratta di Guido Carrillo, 24 anni, del Monaco. Secondo le indiscrezioni raccolte dal Secolo XIX la dirigenza blucerchiata avrebbe messo nel mirino il 'delantero' argentino cresciuto insieme al Tucu Correa, già a Genova dallo scorso gennaio, tra le fila dell'Estudiantes.

Con la maglia de los Pincharratas, tra il 2011 e il 2015 Carrillo ha incantato, mettendo a segno 36 reti in 131 partite. Buone prestazioni, gol e assist, che gli sono valsi la chiamata dal Monaco: 10 milioni di dollari all'Estudiantes e giocatore strappato alla concorrenza di Porto, Inter e Palermo.

Dopo 15 presenze in Ligue 1, condite da un gol, la Samp potrebbe cercare l'affondo per il classe 1991. Con un'arma in più: già perchè a dialogare con Carrillo ai tempi dell'Estudiantes c'era proprio Correa, che potrebbe rivelarsi uno sponsor fondamentale per convincere il centravanti.