Commenta per primo
Il centrocampista del Sassuolo Davide Frattesi ha parlato ai microfoni di DAZN dopo il successo contro il Venezia durante il quale ha firmato il suo primo gol in Serie A: "Bellissime sensazioni. Sono contento perché ho aiutato la squadra ad ottenere i tre punti. Spero sia il primo di una lunga serie".

IL GOL -  "Assolutamente mi mancava anche per festeggiare con i tifosi. Non deve essere un mio obiettivo ma deve essere un qualcosa a cui aspiro".

LE RICHIESTE DI DIONISI - "Un lavoro inizialmente più da mediano poi più da mezzala ma cercando mantenere più equilibrio in campo. Mi ha sempre ripetuto che l'equilibrio è fondamentale, poi ogni tanto me lo scordo e lui interviene".

IL RISULTATO - "Sicuramente soddisfatti. Non dobbiamo dimenticarci che questa è una squadra giovane. Non può avere l'esperienza delle grandi squadre. A Sassuolo dobbiamo crescere anche con queste prestazioni".

PIÙ MARCHISIO CHE DE ROSSI? - "Per caratteristiche sì. Claudio era più offensivo di Daniele. Io ho conosciuto entrambi e li porto nel cuore con affetto".