101
Occhio alle grandi occasioni. Non è che in questo momento il mercato possa essere considerata una priorità in casa Juve, soprattutto in chiave futura. Ma anche le dinamiche di campo devono andare avanti, c'è una stagione da chiudere al meglio e un'altra da iniziare a programmare. Quindi, occhio alle grandi occasioni che il mercato può offrire. In ogni reparto. Anche o soprattutto in difesa. Con un profilo in particolare su cui si sta riflettendo. È quello di Chris Smalling, uno che piace e pure parecchio anche all'Inter, uno che ha la Roma vorrebbe blindare. C'è un'opzione per il rinnovo che il giocatore può sfruttare, in caso del 50% di presenze disputate, conti alla mano potrebbe scattare alla presenza numero 29 in stagione. Ma Smalling e il suo entourage, prima di esercitarla, vogliono valutare con grande attenzione il mercato. Per ottenere il contratto migliore, unendolo al progetto tecnico migliore.

LA JUVE C'E' – Non è una priorità, non lo è ancora. Ma pure la Juve ha preso informazioni su di lui, soprattutto nel caso in cui proseguisse un piano tecnico con la difesa a tre, con o senza Max Allegri (con o senza Antonio Conte...), uno come Smalling farebbe al caso della società bianconera: di esperienza, affidabile, a costo zero. Un vice-Bremer perfetto insomma, in attesa di capire il ruolo futuro di un Leonardo Bonucci ormai in parabola discendente. Discorsi in fase embrionale, sondaggi frutto di un interesse reale. È presto, forse non troppo. E comunque la Juve, anche la Juve, c'è nella corsa a Smalling.