50
Come da tradizione, nella prima settimana di settembre, la Gazzetta dello Sport fa il punto sull'andamento degli ingaggi della Serie A. Il trend è quello di "una frenata per ripartire", come titola la Rosea. E' la dura legge del risanamento: Inter e Milan ingaggi in calo. Cresce la Juve, De Rossi è il re, con 6,5 milioni di ingaggio a stagione. Il monte ingaggi lordo della Serie A 2014-15 è di 849 milioni (-63 rispetto allo scorso anno). In testa la Juve, con 118 milioni, seguita da Roma (98 milioni), Milan (94 milioni), Inter e Napoli (70 milioni), Fiorentina (56 milioni) e Lazio (55,1 milioni).  

Juventus, ecco gli ingaggi netti della rosa bianconera per la stagione 2014-15, così come riportati oggi dalla Gazzetta dello Sport.

Tevez 4,5
Buffon 4
Vidal 4
Pirlo 3,8
Llorente 3,5
Marchisio 3,5
Chiellini 3,5
Evra 2,5
Barzagli 2,5
Giovinco 2,2
Lichtsteiner 2
Bonucci 2
Caceres 1,8
Asamoah 1,6
Pogba 1,5
Romulo 1,3
Pereyra 1,3
Pepe 1,3
Ogbonna 1,2
Storari 1
Morata 1
Coman 0,8
Padoin 0,8
Marrone 0,7
Motta 0,6
Rubinho 0,2
Mattiello 0,1