E' una corsa contro il tempo quella di Giorgio Chiellini per provare ad esserci nella partita di ritorno dei quarti di finale di Champions League contro l'Ajax. Anche nella giornata di ieri, il difensore della Juventus si è limitato ad un lavoro in palestra e le sensazioni sul polpaccio infortunato non sono totalmente positive. Tanto che, oltre che con gli olandesi, il forfait potrebbe prolungarsi sino alla partita con la Fiorentina di sabato, quella che potrebbe assegnare aritmeticamente l'ottavo scudetto consecutivo.

MANDZUKIC IN PANCA? - Conferma dunque per Rugani al centro con Bonucci, anche se pure l'ex Empoli non è in perfette condizioni a causa di una botta alla coscia. Recuperati e della partita sono invece Emre Can, che ha superato la distorsione alla caviglia che lo ha tenuto fuori all'andata, e Douglas Costa, preservato contro la Spal da una possibile ricaduta. Ancora incerto invece il rientro di Khedira, anche lui sofferente a un polpaccio. Ma una delle novità più importante può arrivare dalla scelta di Massimiliano Allegri di "panchinare" Mario Mandzukic, reduce da un momento negativo a livello di prestazioni: Douglas Costa nel tridente offensivo con Bernardeschi e Ronaldo appare la soluzione più probabile, ma attenzione alla sorpresa Kean dal primo minuto.