Commenta per primo
L'identikit dell'obiettivo di mercato dell'Inter lo tracciò Mancini qualche giorno fa: un laterale che sappia saltare l'uomo, che veda la porta e aiuti la fase difensiva. Da allora si sono sprecati i nomi, da Cerci a Perisic passando per Aaron Lennon del Tottenham e Salah del Chelsea. E invece dopo le mille smentite, il nome caldo di Natale viene sì da Londra, ma sponda Arsenal: Lukas Podolski, il campione del mondo tedesco, che nelle fila dei Gunners trova poco spazio vista l'esplosione di Alexis Sanchez. Arrivato nel 2012 all'Emirates, Podolski vanta una ventina di reti in una sessantina di prestazioni con l'Arsenal. Poche, e quindi ecco la voglia di giocare, magari alla corte del Mancio. Podolski arriverebbe a Milano in prestito con diritto o obbligo di riscatto, nel qual caso la cifra da corrispondere al club londinese scenderebbe a circa cinque milioni di euro. Tecnicamente, il 29enne tedesco di origini polacche sembra l'uomo giusto per far ripartire l'Inter: sarà lui il colpo del 2015 nerazzurro?

Get Adobe Flash player