Commenta per primo
Demetrio Albertini, ex centrocampista del Milan, attualmente dirigente della federazione, parla a La Gazzetta dello Sport del duello scudetto tra Inter e Juve: "Lo scudetto? È una partita tra Juve e Inter ma è difficile capire adesso: il mercato post Covid è stato atipico. Ed è ancora aperto".

SULL'INTER - "Il finale dell’ultima stagione mi ha colpito: chiudere a un punto dalla Juve, giocare la finale di Europa League e passare attraverso tutto quello che è successo tra Conte e il club mi ha lasciato perplesso".