Commenta per primo

Dal ritiro di Dubai Massimiliano Allegri, tecnico del Milan, ha parlato di mercato, dall'arrivo certo di Cassano, a quello possibile di Balotelli, passando per il probabile addio di Ronaldinho: "Di Cassano mi ha colpito più lo spirito di sacrificio che il talento. Ha voglia di mettersi a disposizione. Balotelli? Lo allenerei volentieri, ma sarà difficile perchè abbiamo già tanti campioni. Finchè Ronaldinho non parte resta un giocatore del Milan, deve lavorare per riconquistarsi un posto. Non gli piace andare in panchina? Neanche a me":