11
L'allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato a Sky Sport poco prima di intervenire nella conferenza stampa della vigilia della sfida di Europa League contro lo Zurigo: "Teniamo a questa partita e a continuare questo percorso, che sarà lungo. L'obiettivo è quello di arrivare fino in fondo. Dobbiamo riflettere sul fatto che ci manca il gol fuori casa da 4 partite pur tirando più di tutti. Dobbiamo focalizzare il discorso sull'efficacia. Albiol? Assenza importante, quando gioca è affidabile e sicuro, ha esperienza. Purtroppo aveva un fastidio che lo penalizzava da tanto e abbiamo deciso che fosse giusto procedere con l'operazione". 

Su Hamsik: "Perdiamo giocatore importante, che ha fatto la storia. Ci sono calciatori che devono continuare sulla sua strada".

Poi Ancelotti ha toccato altri argomenti in conferenza. Su Ospina: "La scelta del portiere è legata a condizioni fisiche, Ospina non s'è allenato, se oggi si allena e sta bene gioca lui, altrimenti Meret".

Su una squadra a fine calcio: "Per me ha un futuro, il gruppo è abbastanza giovane, con giocatori d'esperienza, anche se Hamsik ha lasciato ed entrano altri giovani. C'è la volontà di migliorare la squadra e renderla ancora più competitiva, ma lo siamo stati finora e lo saremo. Non è un anno di transizione, abbiamo tanto da giocarci".