341
Alla fine ha vinto Max Allegri. Come in un vecchio western, in cui i due antagonisti si affrontano a ritmo di frasi come “In questa città non c’è posto per tutti e due”. Proprio così: nella Juventus la convivenza del tecnico e di Leonardo Bonucci si era fatta ormai impossibile e, di fronte alla scelta su chi gettare dalla torre, il club non sembra aver avuto dubbi. Allegri blindato fino al 2020, Bonucci al Milan in una delle trattative più improvvise di sempre.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM


Mattia Carapelli