1
Leonardo Semplici, allenatore del Cagliari, commenta a Dazn la sconfitta interna con il Verona: "Io non credo a fortuna e sfortuna, credo alle capacità dei ragazzi. Anche oggi la partita è stata giusta come mentalità, creiamo tanto: solo attraverso queste prestazioni si può svoltare, speriamo che il vento giri. La sconfitta di oggi pesa tanto, ma quando sono arrivato mi aspettavo una situazione del genere. Creiamo tanto, ma poi purtroppo il poco che concediamo ci punisce. C'è delusione, ci manca la cosa più importante che è il risultato: dobbiamo crederci ed essere convinti del lavoro settimanale, solo così possiamo uscirne. Se guarderò il Torino contro la Juve? Il destino è nelle nostre mani, noi dobbiamo pensare al nostro percorso senza guardare troppo gli altri".