328

Prosegue anche nella stagione 2021-2022 l’appuntamento della nostra rubrica SOS Arbitri con Massimo Chiesa. L'ex arbitro internazionale, in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, mette sotto la lente d'ingrandimento i principali casi da moviola di ciascuna giornata di Serie A, gli aspetti positivi (ove vi siano) e assegna i voti agli arbitri del massimo campionato italiano. Di seguito il riepilogo degli episodi della 25a giornata di Serie A.

Lazio-Bologna 4-0

Piccinini (Var: Orsato) 6
"Non c'è stata partita, corretto assegnare il rigore ai biancocelesti per fallo di Soumaoro su Zaccagni".

Napoli-Inter 1-1
Doveri (Var: Di Paolo) 7,5
"Grande prestazione. Ok il rigore sul contrasto de Vrij-Osimhen perché il difensore gli prende nettamente il piede. Sceglie di non fermare molto il gioco, anche quando fa qualche piccolo errore viene perdonato. Ha fischiato spesso nelle orecchie dei giocatori, segno di personalità".

Milan-Sampdoria 1-0
Chiffi (Var: Valeri) 6
"A differenza di quello che sembra essere il trend generale, ha fischiato un po' troppo; io li avrei fatti giocare di più. Per il resto gialli corretti e nessun problema particolare".

Empoli-Cagliari 1-1
Dionisi (sv) poi Marini (Var: Manganiello) 6,5
"Nulla di particolare, da segnalare solo l'infortunio di Dionisi al 19' del primo tempo e la sostituzione con Marini, che ha avuto una gestione della gara più che sufficiente".
 
Genoa-Salernitana 1-1
Di Bello (Var: Banti) 5
"Manca un rigore ai rossoblù per la trattenuta di Dragusin a Destro".

Verona-Udinese 4-0
Colombo (Var: Fabbri) 6
"Una gara tranquilla, l'ideale per un debuttante come lui".

Sassuolo-Roma 2-2
Guida (Var: Mazzoleni) 7,5
"Partita perfetta, giusto annullare il gol a Traoré per fallo di mano e corretto anche il rigore per la Roma, fischiato da lui senza l'aiuto del Var".

Atalanta-Juventus 1-1
Mariani (Var: Aureliano) 5
"Non ha steccato completamente, ma non è stata una delle sue prestazioni migliori. Da lui mi aspetto di più. Andiamo con ordine.

- "Sul tiro di Boga c'è un tocco di mano di De Ligt nell'area della Juve: la conclusione dell'attaccante viene respinta con il pallone che tocca prima il braccio e poi l'ascella dell'olandese. Io avrei fischiato il rigore perché il braccio è staccato dal corpo e aumenta il volume; ma è un episodio sul quale doveva almeno intervenire il Var per andarlo a rivedere".

- "L'uscita di Szczesny mi è sembrata subito da rosso per chiara occasione da gol: avendo Koopmeiners la gamba larga per aver toccato il pallone, il portiere anche senza braccia larghe fa fallo prendendo la gamba. Mariani però non sbaglia dando il vantaggio, perché poi il pallone arriva a Muriel che calcia male. L'errore lo fa dimenticandosi il giallo a Szczesny alla fine dell'azione; non è da rosso perché Bonucci sta recuperando e quindi non è chiara occasione da gol".

- "L'intervento di Hateboer su De Sciglio era da rosso, l'arbitro lo ammonisce ma avrebbe dovuto espellerlo".

Spezia-Fiorentina 1-2
Marchetti (Var: Nasca) 7
"Bene sul rigore concesso ai viola e anche nella gestione della gara. E' un giovane e merita fiducia".