27
Il futuro di Federico Chiesa si gioca in casa di Rocco Commisso. Tiene banco in casa Fiorentina il futuro del gioiellino classe '97, punto fermo per i tifosi viola e al contempo pallino della Juventus, che attende notizie dagli USA sulle reali intenzioni della nuova proprietà gigliata. E in questo senso, novità potrebbero arrivare la prossima settimana: secondo quanto appreso da Calciomercato.com, il 23 luglio è previsto un incontro a New York tra Chiesa e Commisso, saranno presenti anche il braccio destro di Commisso Joe Barone e il direttore sportivo della Fiorentina Pradè, un faccia a faccia per fare chiarezza sul destino del giocatore.

LA SITUAZIONE - Il cambio di proprietà dello scorso inizio giugno ha cambiato drasticamente le carte in tavola: se i Della Valle avevano dato il via libera a Chiesa per il passaggio in bianconero (con l'accordo già trovato per un contratto quinquennale da 5 milioni di euro a stagione), Commisso e Barone hanno più volte pubblicamente ribadito la volontà di non cedere il 25 viola e di farne, almeno per un'altra stagione, l'immagine del nuovo corso. E questa posizione sarà ribadita ancora una volta dalla società al giovane Chiesa, chiamato a sbilanciarsi sulle proprie intenzioni, sia per la permanenza a Firenze o per confermare di voler provare una nuova avventura a Torino accanto a Ronaldo e compagni. Settimana prossima il confronto Commisso-Chiesa: la Fiorentina aspetta e la Juve allo stesso modo, pronta a lanciare l'affondo.

@Albri_Fede90


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com