150
E' una giornata all'insegna della grandissima tensione quella che si vive tra Napoli e Castelvolturno, sede del centro sportivo della squadra allenata da Carlo Ancelotti. La scelta del tecnico di abbandonare lo stadio “San Paolo” dopo il match di Champions League col Salisburgo, senza rilasciare dichiarazioni alla stampa, e l'ammutinamento dei calciatori contro la società e l'imposizione del ritiro fino a sabato hanno lasciato pesanti strascichi nell'ambiente e nelle prossime ore è attesa la presa di posizione di Aurelio De Laurentiis.

Dopo aver autonomamente deciso di tornare nelle proprie abitazioni, Insigne e compagni si sono regolamenti presentati stamattina al campo di allenamento per sostenere la tradizionale seduta di scarico. A Castelvolturno è arrivato anche il direttore sportivo Cristiano Giuntoli, che avrà inevitabilmente un confronto con giocatori e staff tecnico. Da monitorare pure la posizione di Ancelotti, che al momento resta ovviamente l'allenatore del Napoli nonostante le indiscrezioni circa possibili dimissioni e quelle in arrivo dall'Argentina sull'ipotesi Boca Juniors.


LA GIORNATA



14.45 C'E' IL COMUNICATO - Il Napoli Calcio ha diffuso il comunicato ufficiale
in relazione ai fatti delle ultime ore: "La Società comunica che, con riferimento ai comportamenti posti in essere dai calciatori della propria prima squadra nella serata di ieri, martedì 5 novembre 2019, procederà a tutelare i propri diritti economici, patrimoniali, di immagine e disciplinari in ogni competente sede. Si precisa inoltre di aver affidato la responsabilità decisionale in ordine alla effettuazione di giornate di ritiro da parte della prima squadra all’allenatore della stessa Carlo Ancelotti. Infine comunica di aver determinato il silenzio stampa fino a data da definire".

13.45 CONTATTO ANCELOTTI-DE LAURENTIIS - Mentre si attende ancora una presa di posizione ufficiale da parte dei vertici societari, il presidente De Laurentiis è in contatto in questi minuti con Carlo Ancelotti per avere un quadro completo della situazione. I giocatori torneranno a Castelvolturno domani alle 15.30 per la prossima seduta di allenamento.

13.10 COMUNICATO IN ARRIVO - Ancelotti e il suo staff, a differenza dei calciatori, stanno rispettando il ritiro e sono rimasti a Castelvolturno. E' atteso a breve un comunicato ufficiale del Napoli.

12.50 I GIOCATORI SE NE VANNO - Si è concluso l'allenamento mattutino del Napoli e i primi calciatori hanno già abbandonato il centro di Castelvolturno.

12.45 DE LAURENTIIS IN ALBERGO - Mentre a Castelvolturno la squadra è in campo sotto gli occhi del ds Giuntoli, il presidente De Laurentiis sta seguendo gli sviluppi dall'albergo della città che lo sta ospitando.

12.40 LA POSIZIONE DEI GIOCATORI - Da quando si apprende, al termine della seduta di oggi, i calciatori faranno ritorno nelle rispettive abitazioni, dando dunque continuità alla forma di protesta contro il ritiro partita ieri sera dopo la partita col Salisburgo.

12.30 VIE LEGALI? - Secondo quanto filtra da Napoli, il club sta valutando in queste ore la possibilità di adire le vie legali nei confronti dei calciatori per la decisione di sospendere autonomamente il ritiro stabilito fino al match di campionato contro il Genoa di sabato sera.