2
Stephan El Shaarawy ha parlato in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale azzurra a Coverciano prima dei match contro Azerbaigian e Norvegia: "Apprezzo la fiducia di Conte, sono contento delle mie prestazioni in azzurro.

SUL MONACO - "Al Monaco sto trovando la continuità necessaria e sto superando le difficoltà iniziali. Abbiamo una partita molto importante visto che con una vittoria saremmo all’Europeo. Non possiamo permetterci di sottovalutarla. Ci stiamo allenando bene e dovremo entrare in campo concentrati. Il rapporto tra club e nazionali? Quello che succede è una cosa normale, è il giocatore che decide se restare o meno a seconda di ciò che si sente di poter dare"

SU INSIGNE - "E’ normale che il dottore di un club voglia delle informazioni sulle condizioni fisiche del giocatore."

SUL MODULO - "La differenza la fa la testa, io mi trovo molto bene con il 4-3-3 e se entreremo in campo concentrati e determinati potremo portare a casa la vittoria". 

SUL MILAN - "Mi trovo in diffocltà a parlare di questo argomento ma posso di certo dire che mi dispiace molto per i miei ex compagni. Però ora sono un giocatore del Monaco e devo pensare al mio club".