17

Stephan El Shaarawy è la grande sorpresa del 2012. Il capocannoniere della Serie A a soli 20 anni a SportMediaset ha sottolineato come la parte difficile deve ancora venire: "Rimanere con i piedi per terra è il segreto principale per me. È chiaro che a 20 anni ti senti bene a stare in alto e fare sempre tanti gol. L'importante è continuare a giocare come ho fatto in questa prima parte di campionato perché appena ti distrai un attimo torni giù. Basta davvero poco per tornare ai livelli precedenti". 

Sulla sua acconciatura: "La cresta? È nata 4 anni fa per una decisione del mio parrucchiere. Essere un esempio da seguire è una cosa gratificante, ma è anche una situazione che comporta delle responsabilità perché devi sempre avere un certo atteggiamento, un comportamento consono".