2
Sarà un'altra lunga giornata in giro per l'Europa da vivere su calciomercato.com. In campo i quattro principali campionati, si parte come sempre dal lunch match della LIGA con il Siviglia che perde 4-3 all'Anoeta contro la Real Sociedad, al termine di un match pazzesco, ricco di emozioni. Gli andalusi trovano per due volte il pari (prima Kolodziejczak risponde ad Agirretxe, poi Bacca pareggia il nuovo vantaggio di Xabi Prieto su rigore), vanno avanti con il penalty di Gameiro ma negli ultimi sette minuti prima subiscono prima il 3-3 con l'autorete di Arribas poi al fotofinish vengono puniti ancora da Xabi Prieto per il 4-3 finale. Nella gara delle 17, l'Athletic Bilbao, avversario del Torino, affonda il Rayo Vallecano grazie al solito Aduriz. Alle 19 tocca al Villarreal, che si impone di misura sulla neopromossa Eibar grazie alla rete numero 11 in stagione di Luciano Vietto. Chiude la giornata il Real Madrid di Carlo Ancelotti, impegnato sul campo dell'Elche: soffrono ma vincono i campioni d'Europa e del Mondo col 2-0 targato Benzema e Ronaldo e allungano a +4 sul Barcellona.

In PREMIER LEAGUE pomeriggio con tre partite: dalle 13 spazio ad uno dei tanti derby di Londra, Tottenham-West Ham, con gli Spurs che, sotto di due gol, trovano il definitivo 2-2 al 96' con il solito Kane, che sbaglia il rigore ma è il primo ad arrivare sulla ribattuta. Alle 15.05 l'Everton conquista appena un punto in casa contro il Leicester: apre Naismith al 57', i Foxes ribaltano tutto grazie a Nugent e Cambiasso, poi nel finale un autorete di Upson regala un punto ai Toffees. Alle 17.05 Southampton-Liverpool vale la scalata verso un posto in Champions League. Grazie alle prodezze di Coutinho e Sterling e alla quinta gara consecutiva in trasferta senza reti al passivo, i Reds vincono 2-0 e si portano a 3 lunghezze dal terzo posto.

In BUNDESLIGA apre la giornata Amburgo- Borussia Moenchengladbach, con Stieber che illude i padroni di casa, prima che nel recupero Hrgota firmi l'1-1 definitivo. Alle 17.30 la seconda della classe, il Wolfsburg, affronta l'Hertha Berlino. Finisce 2-1 per i Lupi, grazie al primo gol con la sua nuova maglia di Schurrle e alla rete decisiva di Dost dopo il momentaneo pareggio di Schieber.
In LIGUE 1 in campo Lione e Marsiglia: l'OL, dopo le sfida Guingamp-Montpellier 0-2 (Sanson e Berigaud a segno), gioca in casa contro il Nantes e si impone per 1-0 grazie a Fekir (Gonalons sbaglia un rigore nel recupero), tornando a +2 sul PSG . Alle stessa ora c'è Reims-Metz, che termina senza reti; grandi emozioni (2-2) nell'ultima gara di giornata, col Marsiglia di Bielsa che rimonta con la doppietta di Batshuayi il rigore di Gradel e accarezza l'aggancio in classifica al secondo posto, ma si fa beffare a tempo scaduto da Erding.

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 26ESIMA GIORNATA DI PREMIER LEAGUE

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 22ESIMA GIORNATA DI BUNDESLIGA 

CLICCA QUI PER SEGUIRE LA 24ESIMA GIORNATA DI LIGA