Gian Piero Gasperini, allenatore dell'Atalanta, ha parlato a Rai Sport e si è soffermato sulle difficoltà che diversi suoi ex giocatori, come Gagliardini, Caldara e Cristante, stanno incontrando lontani da Bergamo: "Sono giocatori giovani, non è facile per nessuno arrivare in grandi club, anche per Ronaldo che è il top al mondo. Hanno bisogno di adattamento, penso sia così anche per questi ragazzi che hanno fatto bene a Bergamo. Giocare per altri obiettivi è diverso, io vedo che loro fanno la loro parte comunque".