2
Guarda anche in casa Monza il Genoa nella sua ricerca di rinforzi in vista della prossima stagione.

Secondo quanto scrive stamane il Secolo XIX, il Grifone avrebbe individuato nel regista del Monza, Josè Machin, una delle possibili pedine da regalare a mister Blessin. A favorire l'operazione potrebbero essere i buoni rapporti in essere tra il presidente rossoblù Alberto Zangrillo e la coppia di vecchi amici Galliani-Berlusconi, di cui il numero uno ligure è da tempo il medico di fiducia. I liguri metterebbero sul piatto i cartellini di Nicola Maksimovic e Davide Ghiglione. La parola finale, tuttavia, spetterà al tecnico dei brianzoli Giovanni Stroppa.

Quello del Genoa per il 26enne equatoguineiano non è un amore del tutto nuovo. Già un paio di stagioni fa, quando Machin militava nel Pescara, il suo nome fu accostato con una certa insistenza e regolarità a quello del Grifone anche se poi, alla fine, non se ne fece nulla.