Calciomercato.com

Gravina: 'No ai Mondiali in Italia con Egitto e Arabia Saudita per una questione di valori'

Gravina: 'No ai Mondiali in Italia con Egitto e Arabia Saudita per una questione di valori'

  • 45
Gabriele Gravina svela che l'Italia ha rifiutato una proposta per organizzare i Mondiali 2030 insieme a Egitto e Arabia Saudita. Il presidente della Figc ha dichiarato a Tv2000: "Le questioni morali sono fondamentali anche nel mondo dello sport. Parliamo sempre di valori e cerchiamo di testimoniare ai giovani quanto sia fondamentale l'immagine. Coltivare sì la passione, ma nel rispetto dei grandi valori dello sport. In un momento di espansione del fenomeno della globalizzazione, predominano gli interessi. Negli ultimi tempi lo viviamo in maniera esponenziale. Lo abbiamo vissuto anche come federcalcio italiana, rifiutando una proposta di organizzazione del campionato del mondo 2030 insieme all'Arabia Saudita. Abbiamo rifiutato la proposta in maniera convinta, pur consapevoli della grande possibilità di successo di quell'abbinamento insieme a Egitto e Arabia Saudita. Lo abbiamo fatto per ragioni di problemi internazionali, legate al caso Regeni, e per la non condivisione di alcuni valori. Non si può far sempre finta di nulla". 

MONDIALI - Intanto la Fifa ha già assegnato i Mondiali del 2030, l'edizione del centenario, a tre Paesi: Spagna, Portogallo e Marocco. Tre partite si giocheranno in Sudamerica (Uruguay, Argentina e Paraguay), dove tutto era cominciato nel 1930. L'Arabia Saudita ospiterà i Mondiali del 2034, mentre la prossima edizione del 2026 sarà in Canada, Messico e Stati Uniti. 

EUROPEI - La Uefa ha assegnato l'Europeo del 2032 a Italia e Turchia, le prossime edizioni si disputeranno in Germania (2024) e in Irlanda e Gran Bretagna (2028). 

SUPERCOPPA - L'Arabia Saudita ha già ospitato tre edizioni della Supercoppa Italiana: nel gennaio 2019 a Gedda, nel dicembre del 2019 e nel gennaio del 2023 a Riyad. Dove si giocherà anche la prossima edizione con la nuova formula delle Final Fuor con Fiorentina, Inter, Lazio e Napoli da giovedì 4 a lunedì 8 gennaio 2024. 
Nell'ottobre del 2020 la Figc di Gravina ha firmato un accordo di partnership con la federcalcio del'Arabia Saudita.
 

Altre notizie