3
Retroscena rivelato dal padre di Kylian Mbappé, Wilfred, circa la possibilità che suo figlio diventasse un giocatore del Real Madrid quando aveva 15 anni. "Abbiamo avuto molte riunioni con Zidane - ha detto a ESPN - nel momento in cui però è diventato l'assistente di Ancelotti in prima squadra non ha avuto più il tempo di dedicarsi a lui. Se avesse continuato ad allenare la Castilla, sarebbe andato al Real Madrid. Per questo abbiamo deciso di andare al Monaco ed è una decisione di cui non ci siamo mai pentiti, nonostante la grande voglia di Kylian di giocare per il Real Madrid".