Calciomercato.com

Inter, Handanovic in Belgio: occhi su Leysen

Inter, Handanovic in Belgio: occhi su Leysen

  • 5
Yann Sommer è una sicurezza per l'Inter di oggi, che però sta monitirando il mercato dei portieri in prospettiva futura. Il nazionale svizzero, 35 anni compiuti lo scorso 17 dicembre, è l'estremo difensore meno battuto della Serie A con soli 12 gol subiti in 23 partite di campionato. Arrivato in estate per 6,5 milioni di euro dal Bayern Monaco, ha preso il posto del camerunese André Onana, che ha 8 anni in meno di lui ed è stato ceduto per ben 50 milioni di euro al Manchester United. 

DUE NOMI - Tornando al discorso sui portieri del futuro, l'Inter non perde di vista il brasiliano Bento (classe 1999) dell'Athletico Paranaense e segue l'italiano Michele Di Gregorio (classe 1997 con un passato nel settore giovanile nerazzurro) del Monza. 

HANDANOVIC DA LEYSEN - Il nome nuovo è Tobe Leysen. Belga, classe 2002, è sotto contratto fino a giugno 2027 con l'Oud-Heverlee Leuven. Che sabato, appena prima della trasferta vinta in rimonta dall'Inter a Roma, ha perso 1-0 sul campo dello Standard Liegi. Allo Stade Maurice Dufrasne era presente anche l'ex portiere sloveno Samir Handanovic, che ora lavora per il club nerazzurro e ha preso nota della buona prestazione di Leysen. Suo fratello (minore di un anno) Fedde è un difensore che gioca nel Royale Union Saint-Gilloise primo in classifica e allenato da Alexander Blessin, ex Genoa. 
 

Commenti

(5)

Scrivi il tuo commento

Utente 10giugno23
Utente 10giugno23

Chi? Ahahahah

Altre notizie