81
L'Inter sa di dover cambiare marcia a centrocampo. Spera di farlo presto, perché l'emergenza legata al Covid chiaramente condiziona (vedi Gagliardini prima e Brozovic poi) ma anche la questione Christian Eriksen non aiuta. Proprio la partenza del danese può essere la strada giusta per un altro colpo in mediana già a gennaio: alle condizioni giuste, ovvero un'offerta importante o uno scambio di livello, Eriksen può andare via e aprire il terreno ad un nuovo centrocampista per Antonio Conte. Con caratteristiche decisamente più vicine alla sua idea di gioco.

Ascolta "Inter, la verità sul rientro di Sensi e un altro acquisto a centrocampo già per gennaio: il piano" su Spreaker.

LA VERITA' SU SENSI - Nei giorni scorsi invece si è sfogato Stefano Sensi che sta preparando il rientro in campo dopo un nuovo infortunio che ne ha rallentato l'inizio di stagione. La volontà dello staff medico è di riaverlo a disposizione nel match del Mapei contro il Sassuolo, già dal prossimo weekend. Le sensazioni sono positive e un Sensi in forma diventerebbe freccia fondamentale nell'arco di Conte che continua a credere in lui. Ora dovrà parlare il campo, tocca a Sensi. E poi a gennaio a centrocampo sarà ancora, fortemente mercato: occhio anche a Nainggolan...