14
Roberto Vecchioni, cantautore tifoso dell'Inter, parla al Corriere dello Sport dello scudetto nerazzurro: "Conte? Anche all’Inter lo abbiamo accolto con la puzza sotto il naso, perché nasconderlo? E sarebbe accaduto lo stesso in qualsiasi altra squadra. Eppure evidentemente la sua formula funziona. È diverso dagli allenatori alla moda, quelli che massificano, quaranta giocatori avanti tutti insieme, quaranta tutti insieme all’indietro. Lui sa aspettare e colpire. Adesso sembra addirittura un interista vero, lui che tifa solo per Conte. Superlega? Ho detestato quell’idea dal primo istante. Una trovata squallida, quasi fascista".